Vai menu di sezione

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Riferimenti normativi
Art. 33 d.lgs n. 33/2013 e ss.m..
Contenuto dell'obbligo
  • Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (indicatore annuale di tempestività dei pagamenti)
  • Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti

Gli indicatori sono calcolati come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

L'indicatore positivo indica che le fatture sono state pagate in media dopo la loro scadenza, diversamente l'indicatore negativo indica che le fatture sono state pagate in media prima della loro scadenza.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 04 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Venerdì, 21 Dicembre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto