Vai menu di sezione

Organi di governo

 Gli organi dell' Unione territoriale intercomunale Giuliana  sono sciolti dal 1° aprile 2020 per effetto della legge regionale 29 novembre 2019, n. 21 (Esercizio coordinato di funzioni e servizi tra gli enti locali del Friuli Venezia Giulia e istituzione degli Enti di decentramento regionale)

L’art. 29, comma 4, prevede infatti che a far tempo dalla medesima data, 1° aprile 2020, la gestione dell’UTI GIULIANA sia affidata ad un Commissario straordinario nominato dalla Giunta Regionale che dovrà curare anche tutti gli adempimenti necessari per la costituzione ed il completo avvio degli EDR, restando in carica fino alla nomina dei rispettivi organi.

Con deliberazione della Giunta regionale n. 468 del 27 marzo 2020, ai sensi degli articoli 29, comma 4, e 30 comma 3, della legge regionale 21/2019, è stato nominato Commissario straordinario per la liquidazione dell’Unione Giuliana  e per il subentro e l’avvio dell Ente di Decentramento Regionale di Trieste (EDR) il dott. Paolo Viola, dirigente della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Pubblicato il: Giovedì, 14 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 09 Aprile 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio