Vai menu di sezione

Percorsiprovincia

La Provincia di Trieste aveva ottenuto un contributo regionale con il quale aveva finanziato il progetto del “Marketing del Carso”, che includeva tre interventi: l’Infrastrutturazione del ciglione carsico, il Recupero e la valorizzazione dell’edificio ex A.I.A.T. di Sistiana e il terzo denominato “Progetto e posa in opera in opera cartellonistica dei percorsi tematici di interesse turistico”.

A seguito della legge regionale n°20/2016 e s.m.i., riguardante la soppressione delle Provincie del Friuli Venezia Giulia, il Commissario liquidatore della Provincia di Trieste ha approvato i piani di subentro per l'esercizio delle funzioni da trasferire, oggetto delle intese successivamente approvate dalla Regione FVG per il trasferimento agli enti delle funzioni stesse. L’UT.I. Giuliana-Julijska M.T.U. è subentrata alla Provincia di Trieste nei rapporti giuridici attivi e nella gestione delle attività relative al progetto di Marketing del Carso.

Obiettivo dell’intervento era quello di rivalutare economicamente il territorio in chiave turistica utilizzando il patrimonio esistente per diffondere le informazioni relative alla rete di collegamento tra le diverse attrattive di carattere culturale, turistico, economico e paesaggistico mediante la classificazione organica dei siti, l’individuazione di percorsi tematici guidati e la predisposizione di cartellonistica uniforme e riconoscibile in tutto il territorio provinciale.

Sono stati censiti 180 nodi ognuno dei quali è stato valutato secondo cinque criteri tecnici: consistenza dei flussi turistici attuali, presenza di un attrattore turistico rilevante, livello di intermodalità disponibile, prossimità a percorsi di interesse turistico e disponibilità di spazi o aree per la collocazione dei manufatti illustrativi. Sono stati quindi individuati 72 siti denominati nodi nei quali sono stati collocati i manufatti strategici mediante i quali segnalare la presenza di itinerari turistici e punti di interesse del territorio.

I manufatti sono di due tipologie: rivestiti in pietra (che cambia di tessitura e tipologia a seconda del contesto di collocazione) o in struttura metallica e ospitano due pannelli in alluminio pressofuso. Il pannello originariamente in 3D riporta tutto il territorio provinciale e i nodi di collocazione dei manufatti e le tipologie dei percorsi, l’altro illustra le caratteristiche del sito di collocazione.

Tutte le informazioni relative ai percorsi e ai singoli attrattori culturali/turistico/paesaggistici sono stati inseriti nella guida multimediale “percorsiprovincia” trilingue accessibile attraverso la app, i codici QR code inseriti sui manufatti e i chioschi multimediali distribuiti sul territorio.

I sei chioschi multimediali touchscreen sono di due misure e nellaparte superiore dello schermo scorrono le immagini dei diversi siti turistico/culturali mentre nella parte inferiore è accessibile la guida multimediale programma anch’esso in gestione all’UTI Giuliana – Julijska MTU.

La collocazione attuale dei chioschi risulta essere presso le seguenti strutture:

Castello di Miramare, Comune di Trieste - Museo Storia naturale, Comune di Muggia – sede del Municipio h 160, Palazzo Galatti - Comune di Trieste, Comune di Sgonico - Grotta Gigante, Comune di Duino – Porto Piccolo.

Pagina pubblicata Martedì, 21 Novembre 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 20 Dicembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto